Iscriviti al sito e alla newsletter di Filodiritto.

Welcome kit in omaggio

Strappati Da Jeans Bottoni Denim Pantaloni Donna Unita Bucati In x1IpFfq Pantaloni Pantalone Uomo Stivali Caldo Da Fascino Blumarine
Uomo Pantalone Stivali Caldo Da Pantaloni Fascino Blumarine

La pubblicazione di contributi, approfondimenti, articoli e in genere di tutte le opere dottrinarie e di commento (ivi comprese le news) presenti su Filodiritto è stata concessa (e richiesta) dai rispettivi autori, titolari di tutti i diritti morali e patrimoniali ai sensi della legge sul diritto d'autore e sui diritti connessi (Legge 633/1941). La riproduzione ed ogni altra forma di diffusione al pubblico delle predette opere (anche in parte), in difetto di autorizzazione dell'autore, è punita a norma degli articoli 171, 171-bis, 171-ter, 174-bis e 174-ter della menzionata Legge 633/1941. È consentito scaricare, prendere visione, estrarre copia o stampare i documenti pubblicati su Filodiritto nella sezione Dottrina per ragioni esclusivamente personali, a scopo informativo-culturale e non commerciale, esclusa ogni modifica o alterazione. Sono parimenti consentite le citazioni a titolo di cronaca, studio, critica o recensione, purché accompagnate dal nome dell'autore dell'articolo e dall'indicazione della fonte, ad esempio: Luca Martini, La discrezionalità del sanitario nella qualificazione di reato perseguibile d'ufficio ai fini dell'obbligo di referto ex. art 365 cod. pen., in "Filodiritto" (https://www.filodiritto.com), con relativo collegamento ipertestuale. Se l'autore non è altrimenti indicato i diritti sono di Inforomatica S.r.l. e la riproduzione è vietata senza il consenso esplicito della stessa. È sempre gradita la comunicazione del testo, telematico o cartaceo, ove è avvenuta la citazione.

it Pantaloni Abbigliamento Punk Uomo Amazon C8Uzxwnd8 09 ottobre 2010 -

Pagina 1 / 3

1Da A Tessuti Vestiti Sposa Strascico Principessa Cappella OwxHqRT 3 Blumarine Stivali Pantalone Pantaloni Da Fascino Caldo Uomo
Abstract:

L’Autrice, attraverso una lettura anche attenta all’etimo delle parole usate dal legislatore, mette in luce le radici personalistiche che ispirano la legge 24 giugno 2010 n. 107 sulla sordocecità, evidenziando in che misura possa dirsi attuativa della Dichiarazione scritta sui diritti delle persone sordo-cieche del Parlamento Europeo e del dettato costituzionale.

Nell’alveo di un percorso di maturazione legislativa cominciato con la legge 104/1992 "Legge -quadro per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”, dopo lunghi lavori preparatori e a tre mesi dall’emanazione di un’altra legge rilevante in materia sanitaria, la legge 15 marzo 2010 n. 38 “Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore”, è stata promulgata la legge 24 giugno 2010 n. 107 “Misure per il riconoscimento dei diritti alle persone sordocieche”, che ha colmato un altro gap della legislazione italiana rispetto a quella degli altri Stati europei.

I principali progressi della legge n. 107 in commento, rispetto al quadro normativo previgente, sono: il riconoscimento della sordocecità come disabilità specifica unica, l’unificazione delle indennità percepite dai sordociechi e l’unica visita medica con entrambi gli specialisti competenti per l’accertamento della sordocecità.

La suddetta legge rinvia agli indirizzi della Dichiarazione scritta sui diritti delle persone sordo-cieche del Parlamento Europeo del 12 aprile 2004. Sarebbe stato opportuno riprodurne il contenuto visto che da molti è passata inosservata. Innanzitutto la Dichiarazione fa riferimento al principio di dignità umana per sottolineare che quanto riconosciuto ai sordo-ciechi non è un impegno degli Stati, ma attiene alla dignità umana. Talvolta, come in questo contesto, il riferimento alla dignità è abusato o pleonastico giacché alcuni diritti o situazioni appartengono alla persona in quanto tale e non ci sarebbe bisogno di ricorrere al concetto di dignità già insito in quello di persona.

Nella lettera A della Dichiarazione si menzionano “difficoltà nell’accesso all’informazione, alla comunicazione e alla mobilità” che sono contingenze che ostano alla formazione, alla relazione interpersonale e alla libertà della persona. Successivamente nella lettera D si parla di “sostegno specifico” e non specializzato, pertanto si bandisce quell’estrema parcellizzazione che oggi si è avuta nella medicina e in altre scienze umane e che fa perdere di vista la dimensione olistica della persona. Poi si leggono locuzioni come “incentrata sulla persona” e “sostegno personalizzato”, quindi l’attenzione della Dichiarazione è per la “persona” e non per l’“individuo” (termine che, significando singolo, si addice ad ogni essere animale o vegetale), si richiede cioè la personalizzazione e non l’individualizzazione (come invece previsto, per esempio, nella legislazione scolastica passata in cui si parlava di interventi individualizzati). Etimologicamente, psicologicamente e filosoficamente la persona è un essere che si rapporta con altri. La socialità, ed in particolare la relazionalità, è struttura fondante della persona (per tutti, il filosofo Emmanuel Lévinas). Non a caso la nostra Costituzione all’art. 13 parla di “libertà personale” e non di “libertà individuale”, per esprimere che anche la libertà si fonda sulla relazionalità. Quella relazionalità che è dimostrato avere una forte valenza diagnostica, catartica e terapeutica; basti pensare ai risvegli dal coma o all’individuazione di casi di “sindrome del chiavistello” in quelli che sono impropriamente chiamati stati vegetativi, proprio grazie a persone che continuano ad interagire con coloro che si trovano in queste condizioni estreme. A conferma che l’obiettivo della Dichiarazione è la centralità della persona sordo-cieca e la sua relazionalità, tra i diritti menzionati espressamente, è richiamato il diritto di partecipare alla vita democratica e per due volte quello alla formazione.

Pagina 1 / 3

1 3
>

Pantaloni Pantalone Fascino Caldo Uomo Stivali Blumarine Da 7q6wP

Alexander Redingote Militare Stile Mcqueen Da Donna aCa1Pwxqg
Gb Invernali it Shop Piumino Giacche Colmar Stileo Grigio Odissey EYUwq7

Bmw nerorosso Uomo Giacca Prezzo Moto Rallye Economico 2016 rwqrRX8

Area Riservata

News Feed RSS 

Archivio

New Media

Archivio
Blumarine Caldo Fascino Da Pantaloni Uomo Stivali Pantalone

TAG IN EVIDENZA

mediazione fake news

New Economy

  • Quale sarà il ruolo dell’avvocato nel mondo delle intelligenze artificiali?
    11 luglio 2018 -
    media LAWS
  • Ad un anno dal “Winter Package”: proposte europee sull’efficienza energetica e sulle energie rinnovabili, tante novità ma poche ambizioni
    05 febbraio 2018 -
    Vincenzo Della Selva, Giovanna Landi
Archivio
484238 Codice Giacca Articolo Colmar Donna 2253r XXw04t

New TECHNOLOGY

Archivio

Editoriali

  • V.M. 2018 GDPR
    01 giugno 2018 -
    Antonio Zama
  • Ius vitae ac necis
    26 aprile 2018 -
    Antonio Zama
Archivio Fascino Pantalone Caldo Blumarine Stivali Da Pantaloni Uomo
Online Di Nuovi Tutto 2 Giochi Gratis Negozi FHSwxxBE

About

  • Contatti
  • Redazione
  • Pubblicità
  • Avvertenze
  • Privacy
  • Cookie

Strumenti

Newsletter

Rimani aggiornato sulle novità e gli articoli più interessanti della redazione di Filodiritto, inserisci la tua mail:

Iscriviti alla newsletter

Filodiritto è un marchio di InFOROmatica S.r.l.
P.Iva 02575961202
Capitale sociale: 10.000,00 i.v.
Direttore responsabile: Antonio Zama
Tribunale Bologna 24.07.2007,
n.7770 - ISSN 2239-7752

Pantaloni Pantalone Fascino Caldo Uomo Stivali Blumarine Da 7q6wP Pantaloni Pantalone Fascino Caldo Uomo Stivali Blumarine Da 7q6wP

Da Uomo Pantalone Blumarine Fascino Stivali Pantaloni Caldo

Sempre aggiornato

Scrivi la tua mail per ricevere le ultime novità, gli articoli e le informazioni su eventi e iniziative selezionati dalla redazione di Filodiritto.

*  Email:

Leggi l'informativa sulla privacy

Sede legale e amministrativa InFOROmatica S.r.l. - Via Castiglione 81, 40124 - Bologna
Tel. 051.98.43.125 - Fax 051.98.43.529

Credits
Blumarine Caldo Pantaloni Da Fascino Stivali Pantalone Uomo